Isole Vergini Britanniche

Non c’è nulla di meglio ai caraibi per la vela che le Isole Vergini Britanniche. E’ uno dei luoghi più esclusivi e sicuri per la vela di tutto il mondo. Sono isole molto piccole e perlopiù disabitate. Il mare qui è fantastico per immergersi e nuotare.Il loro colore è dovuto all’origine vulcanica.

St MARTHIN; ST. BARTH e ANGUILLA

Molti velisti dicono che St. Marthin è perfetto per la vostra seconda esperienza di vela ai Caraibi. Ottimi i venti e le condizioni del mare, le distanze tra un isola e l’altra (St.Barth per esempio) sono brevi.

ANTIGUA E BARBUDA

Se quello che cercate è tranquillità combinata a una vivace vita notturna, Antigua è il luogo ideale.E’ inoltre il punto di partenza idele per navigare a sud o nord, anche se vi risulterà difficile lasciare le meravigliose spiagge e i tranquilli approdi di Antigua.

GUADALUPA: LES SAINTES, MARIE GALANTE, DOMINICA

Navigare qui è eccezionale. Queste isole offrono il più incredibile paesaggio di foreste tropicali di tutti i Caraibi. A nord potete fare veleggiate più competitive attorno ad Antigua, Nevis e S. Kitts.

MARTINICA

Una delle più grandi isole delle Piccole Antille; lungo la grande barriera corallina di sopravvento troverete bellissime e riparate baie e calette.Come per le isole vicine di Dominica e St. Lucia , quest’isola ospita una splendida foresta tropicale in cui potete fare indimenticabili escursioni.
Si tratta anche di un ottimo punto di partenza per veleggiare direzione Grenadines e Venezuela.

St LUCIA

E’ situata più o meno al centro dellla catena dei Craibi dell’est, vicino a St Vincent e Martinica.Con le sue montagne è un vero gioiello tra le isole di Soppravvento. Accogliente e ospitale.

ST. VINCENT E GRENADINES

Le isole di sopravvento si trovano a sud di St.Lucia e a nord di Grenada.
Formano il segmento più a sud della catena lunga 400 km conosciuta come Piccole Antille. Una crociera alle Grenadine partendo dalla loro capitale è un’esperienza spettacolare. Il vento è sempre buono.

GRENADA: GRENADINES, TRINIDAD E TOBAGO

Grenada, conosciuta come l’”Isola delle spezie” dei Caraibi, è un isola montagnosa con bellissime piantagioni di spezie e fiori tropicali.Spiegando le vele verso l’isola gemella di Carriacou dalle spiagge di sabbia bianca sarete proprio nel cuore delle Grenadines.

BELIZE

Offre un mare calmo e condizioni meravigliose per veleggiare e fare immersioni. Potrete visitare le numerose rovine Maya.Con più di 175 calette da esplorare è una terra davvero inesplorata. Due sono le basi, una nel nord a St Pedro, una a sud a Placentia. Da qui potrete sceglire tra un’ampia scelta di itinerari fino a Rio Dulce in Guatemala o Honduras.

CUBA: TRINIDAD, CAYO LARGO, JARDINES DE LA REINA

L’isola più grande dei Caraibi, accorpa in se tracce di una lunga storia coloniale insieme a una combinazione di cultura latino americana, spagnola e africana. Spiagge bianche di sabbia fine, palme e un mondo sottomarino che è regno di 500 specie di pesci e 50 tipi di coralli, circondano questo luogo unico al mondo.

PANAMA, ST BLAS

VENEZUELA:LOS ROQUES, MARGARITA, TORTUGA, BLANQUILLA

Protetto da una fantastica barriera corallina, l’arcipelago di St. Blas è un luogo idilliao er veleggiare. Brezze leggere, onde basse e brevi distanze tra un’isolae l’altra lo rendono un vero paradiso.

Il Venezuela è uno dei più grandi paesi del Sudamerica con più di 2000 km di costa sul Mar dei Caraibi; il Venezuela e il suo arcipelago hanno tantissimi territori tuttora inesplorati.